Saracena Leucophylla vaso 9

8.00

Informazioni aggiuntive

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on tumblr
Share on telegram
Share on whatsapp
Share on email

Saracena Leucophylla vaso 9. Le specie Leucophylla sono molto attraenti per la vivacità dei loro colori, soprattutto il bianco (leuco) e il rosso sono prevalenti. Sono originarie degli stati Uniti sud-orientali come l’Alabama, Florida Georgia e Missouri. In questo tipo di Saracena Leucophylla la colorazione verde vivo degli ascidi parte dal basso e sfuma verso l’alto, lascia spazio decorativo alle venature marrone/rosso che scorrono su tutta la parte superiore (compreso l’opercolo), ed il bianco puro tra di esse spicca da lontano. I grandi FIORI di un bel colore rosso sbocciano in primavera, dopo il periodo di riposo.

Si coltivano all’aperto per tutto l’arco dell’anno sia in vaso con torba di sfagno o sfagno vivo. Esposizione in pieno sole. Più la pianta è coltivata in luogo luminoso e soleggiato, più il fogliame assume colorazione vivace.

L’irrigazione è consigliata con acqua piovana o distillata. L’acqua va inserita nel sottovaso in modo che la pianta se ne procuri quella desiderata. E’ una pianta molto resistente alle malattie ed ai parassiti.   Si adattano bene anche al nostro clima. Ha bisogno di 3-4 ore di sole al giorno anche durante la stagione invernale.

Coltivare piante carnivore è un’ottima soluzione per liberarsi, ad esempio, delle fastidiose zanzare. Si nutrono prevalentemente di insetti e artropodi: non mangiano carne e, di solito, non riescono nemmeno a finire l’insetto intero. Per di più anche il verbo “mangiare” è sbagliato, perché in realtà non si nutrono della loro vittima: la usano per ricavarne azoto, fosforo e altri oligoementi che non si trovano nei terreni dove crescono abitualmente, ovvero torbiere con fondo acido, ripe rocciose con scarso substrato, deserti o altipiani aridi. Le piante carnivore non tollerano terreni fertili o con ph elevato. Il ph ideale è compreso tra 3 e 4,5. È molto importante che il terreno non contenga azoto.

× Come posso aiutarti?